-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Bambino scomparso a Folignano, ricerche in Svizzera

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 15:01

carabinieri1Folignano. Continuano anche oggi le ricerche del piccolo Jason, il bambino di Folignano scomparso un mese fa.

Nella giornata di ieri i genitori, Denny Pruscino e Katia Reginella, entrambi teramani, sono stati fermati a Nereto. La madre ha ammesso che il bambino sarebbe morto con un incidente domestico. Ciononostante, gli inquirenti stanno verificando l’attendibilità delle sue dichiarazioni, in quanto la ragazza avrebbe fornito, nel corso dell’interrogatorio del sostituto procuratore di Ascoli, Carmine Pirozzoli, versioni dei fatti contrastanti.

Le indagini si allargano intanto all’estero, arrivando addirittura con buona probabilità in Svizzera. Nella serata di ieri, infatti, si era fatta strada la voce secondo cui il bimbo scomparso potrebbe essere stato venduto a qualcuno.

Oggi è prevista l’udienza di convalida dei fermi da parte del gip Carlo Calvaresi. La coppia è accusata di abbandono di minore con possibile morte del bambino all’omicidio a seguito di maltrattamenti e occultamento di cadavere.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate