-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, devo consegnare un pc per suo figlio: fallisce il tentativo di truffa

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 0:32

Alba Adriatica. “Devo consegnarle un computer per suo figlio, che non ho trovato in azienda ma che mi autorizzato a farmi dare 1600 euro”.

 

La richiesta, diretta e condita di tutti i dettagli per rendere credibile la cosa, è stata fatta questa mattina, ad Alba Adriatica ad una signora (madre del consigliere comunale Nicolino Colonnelli) da un uomo che in macchina l’ha affiancata mentre stava facendo ritorno a casa dopo aver fatto spesa.

 

L’uomo, sulla quarantina con accento campano, aveva studiato bene la cosa ed era a conoscenza di una serie di particolari utili e capaci, potenzialmente parlando, di poter perfezionare il tentativo di raggiro.

 

La donna ha risposto che non disponeva di quella somma. A quel punto, l’uomo ha cercato di insistere, chiedendo anche un piccolo acconto (200 euro) per non perdere la presunta priorità nell’acquisto del personale computer. E questo mentre l’uomo faceva finta di parlare al telefono con il figlio dell’anziana.

 

Alla fine il tentativo di raggiro è naufragato, ma forse solo perchè la donna non aveva con se il denaro, altrimenti le cose potevano avere uno sviluppo diverso. Ma resta (e la vicenda lo dimostra) del rischio al quale sono soggetti anziani e persone sole avvicinate con modi gentili e garbati da veri e propri truffatori. La storia è stata immediatamente veicolata sui social per lanciare un vero e proprio allarme su questo rischio.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate