-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montorio, richiesti oltre 200 sopralluoghi da privati. Inagibili alcune abitazioni

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 15:54

Sono giorni frenetici questi a Montorio al Vomano che, seppur relativamente lontano dall’epicentro di martedì scorso ad Amatrice, continua a subire le conseguenze dello sciame sismico in un territorio già martoriato, e non ripresosi del tutto, dal terremoto del 2009.

Sono state oltre 200 le richieste di intervento per la verifica delle abitazioni private segnalate al Comune di Montorio che, con i propri uomini e in collaborazione con i Vigili del Fuoco, sta verificando da due giorni la pericolosità delle crepe che si sono formate.

“Abbiamo già visto che alcuni edifici sono inagibili”, commenta il vice sindaco Andrea Guizzetti, “e stiamo lavorando per poter subito trovare un posto alternativo alle famiglie che dovranno lasciare le loro case. Inoltre abbiamo attivato la piattaforma di Protezione Civile, aprendo e illuminando tutte le strutture sportive nelle quali i cittadini si possono recare per trascorrere la notte se non vogliono restare nelle loro abitazioni”.

Inoltre continua l’attento controllo degli edifici pubblici e delle scuole su tutto il territorio comunale ed entro lunedì saranno resi noti gli esiti delle verifiche.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate