-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Sant’Omero, ex primario di chirurgia condannato ad undici mesi

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 8:49

Michelangelo Milani, ex primario di chirurgia dell’ospedale di Sant’Omero, è stato condannato ad undici mesi per alcuni interventi estetici contestati dalla procura effettuati all’interno del nosocomio e non autorizzati, secondo l’accusa.

Per altre operazioni è invece sopravvenuta la prescrizione, mentre in un caso Milani è stato assolto perché il fatto non sussiste.

L’ex primario è finito a processo per abuso d’ufficio dopo riformulazioni del capo d’imputazione, originariamente abuso d’ufficio e peculato, poi diventato truffa aggravata e continuata.

Il giudice monocratico, l’anno scorso, ha deciso poi la nuova riformulazione in abuso d’ufficio e inviato gli atti al collegio che oggi pomeriggio ha letto la sentenza, composto dal presidente Flavio Conciatori, con Prudenzano e Pompei a latere.

Milani dovrà anche risarcire la Asl di Teramo, costituitasi parte civile. Secondo l’accusa, gli interventi avrebbero causato danno patrimoniale proprio all’azienda sanitaria.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate