6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoInchiesta rifiuti Abruzzo: Brucchi chiede di essere sentito dai magistrati

Inchiesta rifiuti Abruzzo: Brucchi chiede di essere sentito dai magistrati

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 8:43

brucchi_maurizioTeramo. Il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi ha chiesto, tramite il suo legale, di essere sentito dai magistrati della Procura di Pescara. La convocazione è stata fissata per giovedì 30 settembre alle ore 10, quando Brucchi darà la sua versione dei fatti in merito all’inchiesta sullo smaltimento dei rifiuti che lo scorso 22 settembre ha portato all’arresto di Lanfranco Venturoni e di Rodolfo Di Zio.

Il primo cittadino teramano, raggiunto da un avviso di garanzia, ribadisce comunque la sua assoluta tranquillità e fiducia. “Con questo spirito ho chiesto di essere ascoltato dai magistrati”.

Sono attesi per oggi, invece, gli interrogatori dell’assessore regionale alla Sanità, Venturoni, e dell’imprenditore pescarese, Di Zio, entrambi agli arresti domiciliari da circa una settimana.

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'