Sant’Omero, accese 7 telecamere di video-sorveglianza

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 8:17

Sono state attivate nei giorni scorsi le telecamere di video sorveglianza, installate in vari punti nevralgici del territorio di Sant’Omero per garantire un sistema di sicurezza a supporto delle forze dell’ordine.

 

Il progetto dell’Unione di Comuni Val Vibrata, curato dall’Ing. Rossano Ruggieri, è stato finanziato attraverso i fondi Par-Fsc 2007-2013 con la compartecipazione del Comune di Sant’Omero e ha permesso l’installazione di 7 telecamere in sei diversi punti di osservazione del territorio comunale: Municipio, Scuola Elementare di Sant’Omero, Scuola Elementare di Garrufo, Scuola dell’infanzia di Poggio Morello, Campo sportivo di Sant’Omero, Cimitero di Sant’Omero.

Le immagini, ad alta risoluzione, registreranno 24 ore su 24 nella centrale operativa dei vigili urbani.
“Il nostro auspicio è che le telecamere di videosorveglianza possano essere un valido deterrente contro qualsiasi tipo di reato” – afferma l’assessore con delega alla sicurezza Carla Gatti – “e l’installazione ha il chiaro obiettivo di supportare e aiutare le forze dell’ordine che, nonostante le difficoltà, sono impegnate quotidianamente a rintracciare i responsabili di azioni che vanno a danno dei cittadini e della nostra comunità.

 

 

 

 

Ciò costituisce dunque una risposta importante soprattutto nell’ultimo periodo visti i sempre più frequenti furti e danneggiamenti che interessano il nostro territorio”.

Soddisfatto anche il Sindaco Andrea Luzii. “Il sistema di video sorveglianza è stato concepito per un ulteriore ampliamento ed è pertanto nostra intenzione utilizzarlo nei prossimi mesi anche nella lotta alle micro–discariche abusive così da garantire non solo la sicurezza dei nostri concittadini, ma anche la tutela ambientale del nostro territorio”.