- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Luglio 2, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoRoseto, rinasce l'Impianto Polivalente di Campo a Mare superiore

Roseto, rinasce l’Impianto Polivalente di Campo a Mare superiore

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 17:25

Roseto degli Abruzzi. Martedì 8 dicembre il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, accompagnato dall’Assessore allo Sport, Mirco Vannucci, e da diversi esponenti dell’Amministrazione rosetana ha preso parte alla riapertura dell’Impianto Polivalente di Campo a Mare superiore.

La cerimonia, organizzata dall’Associazione “Amici Terre d’Abruzzo”, che ha preso in gestione il campo dal Comune i primi giorni di settembre, ha sancito la “rinascita” di questa importante area che, nei piani dell’Associazione e dell’Amministrazione stessa, dovrà diventare, così come sta accadendo già con l’impianto di Campo a Mare inferiore, un vero e proprio punto di ritrovo e di aggregazione, non solo a livello sportivo, ma anche dal punto di vista sociale, per l’intera zona.

Nel corso della giornata, grazie all’impegno dell’Associazione “Amici Terre d’Abruzzo”, si è tenuto, a partire dalla mattina, il primo mercatino natalizio “Magia del Natale al Parco degli Amici” che, grazie alla presenza di stand artigianali e gastronomici, musica e animazione, ha visto tantissima gente anche da altre zone del territorio rosetano.

Dopo il rituale taglio del nastro per la riapertura il Sindaco e l’Assessore allo Sport, accompagnati dal Presidente dell’Associazione, Maria Brandi, e dai soci, hanno fatto un giro per l’impianto potendo toccare con mano i numerosi interventi e le migliorie apportate in questi mesi.

“Un nuovo impianto polivalente rinasce, restituendo ad un importante realtà del nostro territorio un vitale spazio di aggregazione, socializzazione e sport che, da ora in poi, sarà al servizio di tutti, puntando a diventare il fulcro dell’area” dichiara, soddisfatto, il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone.

“Quando, terminati i vecchi bandi di concessione, abbiamo scelto di affidare la gestione di questi spazi a associazione, enti e società che operavano nei quartieri qualcuno ha storto il naso, oggi invece iniziamo a cogliere i primi importanti risultati di una politica lungimirante che ha voluto restituire questi impianti alla gente che risiede in zona e non ad esterni che li vedevano solo come eventuali possibilità di guadagno. L’auspicio è che altre strutture presto tornino a nuova vita in tutta Roseto degli Abruzzi, restituendo ai rosetani spazi di aggregazione e socializzazione che per troppo tempo gli erano stati sottratti da una politica miope e disattenta”.

“Voglio fare i complimenti a tutti i membri dell’Associazione “Amici Terre d’Abruzzo” per aver riqualificato un impianto che oramai da molti anni era degradato – sottolinea l’Assessore allo Sport, Mirco Vannucci – l’amore e la dedizione che questa gente dimostra nel ridare nuova vita a queste aree testimonia, se mai ve ne fosse stato bisogno, che abbiamo fatto bene a puntare ad affidare, tramite il bando, questi impianti a associazioni, enti o società che operano sul territorio e per la gente. Anche da loro parte la rinascita di questi spazi che devono essere al servizio dei quartieri e di chi vi risiede”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'