-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Martinsicuro, mercatino di Villa Rosa, ambulanti sul piede di guerra

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 4:29

mercatinovuillarosaMartinsicuro. Il mercatino della discordia. La scelta, contestata, dell’amministrazione comunale di trasferire il mercatino estivo di Villa Rosa da via Della Porta (a ridosso del lungomare) in via Palizzi (zona decisamente periferica) sta creando polemiche, manifestazioni e una sorta di sciopero bianco.

 

Gli ambulanti, infatti, mercoledì hanno deciso di disertare il mercatino (su 16 titolari di posteggio, solo tre hanno esposto le loro mercanzie), protesta silenziosa che però si è aggiunta all’esposizione di striscioni critici e addirittura dei manifesti funebri, dal chiaro sapore sarcastico. La scelta di dirottare gli ambulanti in una traversa di via Filzi, ad almeno 300 metri dal passeggio serale sul lungomare, è stata motivata, dall’ente, da ragioni di natura logistica e di sicurezza. La strategia, però, sta creando polemiche a non finire. Tutti, non solo gli stessi ambulanti, sono sul piede di guerra. Il dissenso, infatti, accomuna gli esercenti, che hanno visto calare considerevolmente gli incassi, i turisti (che devono andare di proposito nel nuovo sito) e gli stessi cittadini, visto che nella zonamercatino_villa_rosa2 vivono delle persone e il normale transito dei mezzi non è dei migliori. La polemica ha investito anche il mondo politico (An, Pd e Città attiva), che critica senza mezzi termini la scelta adottata dall’amministrazione civica. Nel frattempo è stata avviata una raccolta di firme per chiedere all’ente di tornare sui propri passi, operazione questa però che non sembra percorribile, almeno nelle intenzioni degli amministratori.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate