-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, nuova Legge sul Commercio

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 6:41

mario_cozziTeramo. E’ stata pubblicata il 19 maggio scorso, sul Bura, la nuova legge regionale in materia di commercio. Le modifiche relative al territorio comunale di Teramo sono state presentate questa mattina dall’assessore Mario Cozzi e riguardano, in particolare, il numero delle aperture domenicali degli esercizi commerciali.

“Si passa dalle 32 domeniche alle 40 attuali” ha detto Cozzi. “La legge ha effetto immediato, per questo abbiamo subito convocato la Conferenza dei Servizi e stabilito il calendario sul territorio teramano”. I negozi, dunque, resteranno aperti il 6,13,20 e 27 giugno, l’11 luglio, il 5, 12 e 19 settembre.

Altra novità riguarda gli esercizi di vicinato che si trovano in centro storico e le vendite promozionali. “I negozianti del centro” spiega Cozzi “potranno decidere autonomamente quando rimanere aperti, senza rispettare alcun calendario. Per quanto riguarda le vendite promozionali, invece, con la nuova legge regionale sono state liberalizzate, senza alcun bisogno di giustificarle, come avveniva precedentemente”.

Per due anni, inoltre, è vietata sul territorio regionale l’apertura di grandi superfici commerciali, tranne nei casi di domande già pervenute.

“In programma, infine” conclude l’assessore “c’è anche la convocazione della commissione consiliare per definire gli orari di apertura delle sale giochi e le sanzioni per gli esercenti che vendono alcolici ai minori di 16 anni. Un fenomeno in costante crescita che vogliamo debellare con sanzioni e ordinanze più rigide”.

Marina Serra

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate