-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Trattori e attrezzi agricoli rubati nel teramano

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 18:59

motozappeUna vera e propria banda specializzata nel furto di piccoli trattori e attrezzi agricoli. Una serie di colpi messi a segno tra Mosciano, Roseto, Giulianova, Piane Tordino, Bellante nelle ultime tre settimane.

L’ultimo furto si è registrato due sere fa, nelle campagne di Piane Tordino. La vittima, G.C. di 73 anni, proprietario di un appezzamento agricolo a ridosso del fiume Tordino, a confine con la zona di Villa Maisè e Coste Lanciano.

I ladri hanno rubato un piccolo trattore, una cisterna in rame per distribuire il ramato alle piante di pomodoro, una piccola fresa. Valore della refurtiva oltre 5mila euro. Le attrezzature, compreso la motozappa (foto di repertorio), erano custodite in un magazzino, raggiungibile grazie ad un’unica strada di campagna, peraltro senza uscita, che porta direttamente al fabbricato.

I ladri, almeno 3, avrebbero caricato il materiale su un furgone, in piena notte, e poi si sono allontanati lanciando l’accesso del magazzino, che era incustodito, con le porte completamente spalancate. A scoprire il furto è stato lo stesso proprietario il mattino seguente.

Un simile furto era stato messo a segno un paio di settimane fa, in contrada Solagne, tra Cologna Paese e Santa Lucia. Anche qui i ladri avevano portato via un piccolo trattore, altri attrezzi agricoli e un paio di decespugliatori. A Giulianova, zona industriale di Colleranesco, rubate da un capannone lastre di lamiere, una mola e un carrello contenente una serie di attrezzi da fabbro.

I recenti furti sono stati denunciati ai carabinieri che stanno indagando per identificare gli autori. Il materiale rubato non verrebbe rimesso sul mercato, né ricettato. E’ più probabile che vengano rivenduti come metallo da fondere. Due anni fa da una rivendita di trattori, a Cologna Spiaggia, vennero rubati alcuni trattori usati e nuovi, questi ultimi del marchio John Deere, per un valore di circa 200mila euro. Alcuni dei mezzi trafugati vennero recuperati in Ungheria.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate