-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Analisi ok per il mare a Giulianova Nord

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 7:16

Giulianova. Anche il campionamento effettuato il 26 maggio scorso nelle acque di balneazione prossime alla foce del Salinello, dopo quelli eseguiti il 20 aprile e l’11 maggio, ha fornito risultati eccellenti. Nessun problema, dunque, con i livelli dei parametri batterici monitorati, ben al di sotto dei limiti stabiliti dalla normativa per la zona che era stato sottoposta, il mese scorso, a divieto di balneazione a seguito della modifica della legge regionale.

“Si tratta di risultati che ci rendono particolarmente felici – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro – e che ci consentono di guardare al futuro con moderato ottimismo. L’esito favorevole dei primi tre campionamenti è di fondamentale importanza se si considera l’imminenza della stagione balneare che, grazie ai risultati ottenuti, si apre all’insegna di acque pienamente balneabili e di qualità ottima. Guai però ad abbassare la guardia. Al contrario, dobbiamo proseguire nel percorso iniziato lo scorso anno con ancora maggiore determinazione. Così come dovremo continuare a batterci affinché migliori sempre più la qualità delle acque dei fiumi che bagnano la nostra città. In questo senso”, prosegue il sindaco, “sarà fondamentale che la Regione e la Ruzzo Reti definiscano a breve, assieme ai Comuni coinvolti, gli interventi per migliorare l’efficienza degli impianti di depurazione presenti sia sul Tordino che sul Salinello, iniziando da quello ubicato a Tortoreto. Il tempo delle sterili ed interminabili discussioni è ormai scaduto e bisogna passare velocemente ai fatti concreti. Il settore balneare – continua Mastromauro – rappresenta infatti la spina dorsale del turismo abruzzese dal momento che assomma il 50% delle presenze turistiche regionali. Per questo motivo la qualità delle acque deve essere al primo posto dell’agenda degli amministratori comunali e regionali”.

Per Mastromauro “la scelta della Regione di istituire un tavolo tecnico dedicato a questo argomento, nel quale far sedere i tecnici dei Comuni costieri, della Regione stessa e dell’ARTA, va in tale direzione e può rappresentare il vero punto di svolta. Non posso non concludere – dichiara il Sindaco di Giulianova – che ringraziando gli operatori del settore balneare, con i quali è iniziata una preziosa e proficua collaborazione sulla tematica delle acque di balneazione, e Archimede Forcellese, le cui competenze e il cui supporto continuano ad essere preziosi”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate