venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTeramo, carabiniere diventa sacerdote

Teramo, carabiniere diventa sacerdote

Teramo. Sabato 30 maggio, presso la cattedrale di Teramo, alle ore 16.00, don Luca Torresi riceverà l’ordinazione presbiterale nelle mani del Vescovo Mons. Michele Seccia.

Per la Diocesi di Teramo-Atri sarà un giorno di festa, per un evento che può definirsi eccezionale in un’epoca nella quale le vocazioni sacerdotali scarseggiano e il clero esistente mostra sempre di più i segni del tempo che passa. 

Luca Torresi, come tante altre negli ultimi anni, è una vocazione adulta: ha 42anni, vive a San Nicolò ed era, fino a poco tempo fa, un carabiniere. “L’idea del sacerdozio – racconta – è maturata intorno al 2005, dopo il ritorno da un pellegrinaggio. Fu da allora che alcuni miei amici mi fecero notare un cambiamento: sebbene io mi sentissi sempre lo stesso, loro avevano notato dei piccoli cambiamenti (che solo i veri amici possono percepire) nel modo di pregare, di rapportarmi a loro e di vivere la messa. E questi cambiamenti pian piano hanno messo nel mio cuore una “sana inquietudine”, attirandomi a poco a poco verso Dio e spingendomi a cercare qualcosa per cui valesse davvero la pena spendersi”.

Dopo l’ordinazione, don Luca celebrerà la sua prima messa a San Nicolò a Tordino, il giorno successivo, domenica 31 maggio, presso la Chiesa di S. Maria degli Angeli, alle ore 10,30.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES