-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Bellante, passaggio a livello chiuso: presentato esposto in Procura

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 17:23

Bellante. Presentato in Procura, a Teramo, l’esposto, corredato da 220 firme, per la chiusura, improvvisa, del passaggio al livello di Molino San Nicola, a Bellante.
A darne notizia è Raffaele Antonietti, portavoce del comitato “per legittima difesa”, che nel presentare l’esposto ha chiesto alla magistratura di adottare provvedimenti di urgenza, vista la situazione.

 

 

“Chiediamo l’intervento della magistratura e del prefetto per riaprire urgentemente il passaggio a livello la cui chiusura costituisce un’interruzione arbitraria di pubblico servizio”, si legge nella nota, ” e crea pericolo di incidenti e ordine pubblico a causa della esasperazione di noi cittadini residenti privati violentemente dei diritti fondamentali di mobilità e accesso a pubblici servizi come negozi e quant’altro.

 

 

Confidiamo inoltre che la magistratura intervenga al posto del presidente della Provincia Renzo Di Sabatino e del sindaco del comune di Bellante Mario Di Pietro che non hanno difeso i diritti di noi cittadini, ma hanno accettato la scelta arrogante quanto irresponsabile delle Ferrovie dello Stato di chiuderci il passaggio a livello e limitare di fatto, le nostre libertà.

 

 

Ringrazio tutti quelli che hanno firmato e che firmeranno – la raccolta infatti è ancora in corso – perché si battono per la giustizia e denuncio che molte persone impegnate in queste ore nella raccolta delle firme sono state minacciate, intimidite e ricattate da personaggi abitanti nel quartiere di Molino San Nicola che sono d’accordo con le Ferrovie dello Stato per la chiusura definitiva del passaggio a livello. Anche se fanno la sceneggiata di chiedere la riapertura provvisoria in attesa del promesso sottopasso pedonale”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate