venerdì, Dicembre 9, 2022
HomeNotizie PescaraPolitica PescaraPescara, riapre l'Archivio di Stato

Pescara, riapre l’Archivio di Stato

Pescara. Riapre al pubblico l’Archivio di Stato di Pescara.

Il Governo ha infatti inserito nel nuovo DPCM, pubblicato il 2 dicembre scorso, un articolo che concede la possibilità di riapertura all’Archivio di Stato, finora chiuso al pubblico perché equiparato ai Musei, e quindi chiusi per decreto ministeriale a causa del rischio contagio Covid.

“Equiparare l’Archivio di Stato ad un normale Museo avrebbe causato notevoli disagi ed impedimenti ai cittadini e ai tecnici che non avrebbero avuto più accesso alle vecchie pratiche edilizie, antecedenti il 1960 e lì depositate, con l’impossibilità di procedere alla progettazione delle ristrutturazioni legate al Superbonus del 110%” – commenta il consigliere Giampiero Lettere del M5S Pescara, tra i promotori dell’iniziativa – “Per questo motivo ci siamo subito attivati e grazie ai nostri parlamentari presso il Ministero del Beni Culturali, la nostra istanza è stata immediatamente recepita e, con una modifica al DPCM in fase di pubblicazione, è stata predisposta la riapertura dell’Archivio e delle biblioteche”.

“Ringraziamo il deputato Gianluca Vacca e tutti i nostri portavoce alla Camera che si sono occupati della vicenda” – conclude il consigliere Giampiero Lettere – “perché ottenere riscontri così celeri e di sostegno alle attività tecniche ed imprenditoriali locali, è per noi motivo di grande orgoglio”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES