Pescara, pronto soccorso al collasso: “Attese fino a 24 ore”

manifestazione pronto soccorso ospedale pescara

Pescara. “Il Pronto Soccorso di Pescara è al collasso, siamo arrivati ad attese anche di 24h e casi in cui un codice giallo ha dovuto attendere 6 ore. Questo nonostante lo straordinario lavoro del personale che cerca di fronteggiare alle emergenze dovendo fare i conti quotidianamente con carenze organizzative e strutturali che la politica non riesce a colmare”.

E’ un vero e proprio grido dall’allarme quello lanciato dal Vice Presidente del Consiglio Regionale Domenico Pettinari che ieri mattina ha presidiato, in una manifestazione insieme ad un gruppo di cittadini, il Pronto Soccorso del Santo Spirito.

“Siamo davanti ad una catastrofe”, ha detto, “:la sanità è al collasso in Abruzzo e dall’Assessore Verì e dal Presidente Marsilio assistiamo sempre a scaricabarile, risposte inconcludenti e a nostro avviso nessuna soluzione percorribile. Questi signori sono alla guida della Regione da un anno e sono riusciti a continuare a fare gli stessi errori della precedente Giunta di centro sinistra che sempre ho contrastato”.