martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie PescaraPolitica PescaraPescara, mercato Largo Scurti: Rapposelli contesta il suo assessore

Pescara, mercato Largo Scurti: Rapposelli contesta il suo assessore

Pescara. Il capogruppo in Consiglio regionale di Fratelli d’Italia, Guerino Testa, ed i coordinatori provinciale e cittadino del partito, Stefano Cardelli e Roberto Carota,  prendono posizione sulla vicenda del mercato di Largo Scurti la cui destinazione d’uso, circa l’ultimo piano della struttura, sta suscitando polemiche.

“ Fratelli d’Italia è pienamente d’accordo con quanto sostenuto ieri mattina in Consiglio comunale dall’assessore Alfredo Cremonese – dichiarano i tre esponenti – e cioè riteniamo che, a fronte della mozione presentata dal M5s per l’assegnazione dei posti,  sia invece opportuno approfondire per bene tutta la questione del piano superiore del mercato, prima di mandare a morire dei commercianti in una realtà priva di un progetto intelligente ed evidentemente non più adeguata ai tempi”.

“Si tratta di assumersi una responsabilità importante – sottolineano – onde evitare scelte frettolose e controproducenti. Questa è la posizione ufficiale del nostro partito, e dunque, ci preme evidenziare che quella del consigliere Fabrizio Rapposelli, che ha pubblicamente contestato le osservazioni di Cremonese (salvo poi astenersi dal voto), sia indubbiamente di natura personale. Ci piace sapere che il buon senso è regnato sovrano stamane: non solo Fratelli d’Italia, infatti ,  ha votato contro la mozione ma l’intero Consiglio. Auguriamo buon lavoro al nostro Assessore, che peraltro in questi giorni si sta particolarmente  distinguendo  sul fronte degli eventi natalizi – concludono – affinché individui la migliore soluzione adottabile”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES