Pescara: “Il cimitero dei Colli pieno di barriere architettoniche”

Pescara. “A poche ore dalla commemorazione dei defunti, il cimitero di Colle Madonna si presenta pericoloso, inaccessibile in molti punti e in uno stato di degrado, rendendone difficile la fruizione non solo per i disabili, gli anziani e le famiglie con passeggini, ma persino per i normodotati”.

Lo denuncia la consigliera comunale del Pd Stefamia Catalano, riferendo delle “segnalazioni che arrivano da cittadini soprattutto anziani che trovano difficoltà ad raggiungere gli ingressi del Cimitero”.

“Abbiamo deciso di percorrere le strade e i marciapiedi e bisogna ammettere che in molti tratti sono impraticabili visti i danni prodotti dalle radici delle alberature sui marciapiedi”, spiega Catalano.

La protesta si scontra con l’iniziativa dell’assessore Nicla di Nisio, che ha messo a disposizione 10 carrozzine per il week end della commemorazione dei defunti: “La proposta è pregevole ma si scontra pesantemente con l’operato della sua giunta che non sta muovendo un dito per rimuovere nuovi ostacoli presenti nel cimitero.”

“I fondi per la manutenzione straordinaria ci sono – sottolinea la consigliera del Pd – ma è difficile capire dove sono stati dislocati dalla fantasia della giunta Masci. E intanto, a pochissimi giorni dal momento di massima affluenza nei cimiteri, Colle Madonna si presenta in una delle condizioni più disastrose degli ultimi anni”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.