-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, far west in centro: la Lega vuole il Consiglio comunale in piazza

Ultimo Aggiornamento: martedì, 2 Luglio 2019 @ 15:09

Pescara. “La grave aggressione con due accoltellamenti verificatasi ieri in piazza Santa Caterina, richiede una immediata e chiara presa di posizione da parte della nuova Amministrazione comunale e, soprattutto, delle Forze dell’Ordine. Per tale ragione chiediamo la convocazione tempestiva di una seduta straordinaria del Consiglio comunale in sessione aperta da svolgere direttamente nel luogo del delitto, in piazza Santa Caterina, o, al massimo, negli spazi dell’adiacente Mercato di piazza Muzii”.

A lanciare la proposta, il giorno dopo la prima seduta del consiglio comunale, è il consigliere comunale della Lega Armando Foschi, che annuncia di voler inviare la richiesta al Presidente del Consiglio comunale Marcello Antonelli, con annesse le firme necessarie per la convocazione della seduta consiliare straordinaria.

“Sarà l’occasione utile per dare voce ai residenti e frequentatori della piazza, che oggi hanno giustamente paura”, afferma l’esponente della Lega, ” e soprattutto per aprire un confronto realistico con quelle Autorità che, al di là di sterili statistiche e relazioni, devono rendersi conto che a Pescara c’è un’emergenza sicurezza che non si può continuare a negare e che vanno assunti provvedimenti seri, rigorosi e immediati, anche a costo di militarizzare con l’esercito le zone critiche della città”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate