-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, diga foranea: “Cantiere fantasma” VIDEO-FOTO

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 1 Marzo 2018 @ 21:08

Pescara. “Sul cantiere per l’apertura della diga foranea a Pescara,  un lavoro appaltato più di un anno fa, teoricamente partito prima di Natale, non si vedono operai in attività”.

A denunciare il “cantiere fantasma”, dopo aver un sopralluogo nell’area,, sono i consiglieri regionali di Forza Italia Sospiri e Febbo: “Pur senza accedere al cantiere non avendone chiesto la preventiva autorizzazioni”, dicono, “abbiamo personalmente constatato che è tutto fermo: sulla massicciata della diga c’è effettivamente una benna, peccato sia solo parcheggiata; qua e là nell’area di cantiere allestita c’è qualche masso, ma possiamo solo immaginare che provenga dalla diga non avendo assistito neanche a un colpo di ruspa”.

“Il sospetto, forte”, aggiungono polemizzando contro il presidente della Regione D’Alfonso, “è che siamo dinanzi a un cantiere fantasma che non può andare avanti, come temevamo, se non vengono contemporaneamente realizzate le altre opere di difesa dell’ingresso del porto canale, ovvero quelle scogliere soffolte che per ora non sono neanche andate in gara. E su questo già da oggi chiediamo ufficialmente al Provveditorato alle Opere pubbliche della Regione Abruzzo di predisporre un sopralluogo immediato, anche prima di domenica, sul cantiere, alla presenza dell’impresa, del direttore dei lavori e anche della Direzione Marittima, per capire cosa sia accaduto”. 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate