Manoppello, dimissioni in Giunta: entra D’Ostilio, Palmisano vice sindaco

Manoppello. Nuove nomine nell’esecutivo del Comune di Manoppello: Carla D’Ostilio, consigliere comunale con delega alla Pubblica Illuminazione, ha sottoscritto il decreto di nomina ad assessore comunale, entrando così nella Giunta guidata dal sindaco Giorgio De Luca.

D’Ostilio prende il posto di Lucio Di Bartolomeo, il quale ha rassegnato prima le dimissioni da assessore e vice sindaco, poi da capogruppo di “Uniti di Manoppello”.

Al nuovo assessore vanno le deleghe di Manutenzione, Riqualificazione e Controllo del territorio, Sicurezza Urbana, Trasporti, Servizi Cimiteriali, Verde Pubblico, Urbanistica e Risorse Umane.

La nomina di vice sindaco, invece, è stata assegnata all’assessore Melania Palmisano, che aveva già rivestito tale carica per i primi due anni di mandato.

“Auguro al neo assessore Carla D’Ostilio un buon lavoro,- afferma il sindaco, Giorgio De Luca – certo che saprà continuare l’attività svolta in questi anni con la stessa determinazione e passione, e auguro al vice sindaco Melania Palmisano di proseguire l’incarico, già ricoperto, nel migliore dei modi”.