Caramanico Terme, Mazzocca candidato sindaco

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 1 Aprile 2019 @ 14:33

Caramanico Terme. Mario Mazzocca, dopo l’esperienza nella giunta regionale, prima da assessore e poi come Sottosegretario all’Ambiente, si candida per tornare sindaco di Caramanico Terme, dopo il decennio 2004-2014 alla guida del Comune della Majella-Morrone.

L’annuncio nel corso di un’assemblea molto partecipata, tenutasi sabato scorso presso l’Hotel Ede di Caramanico, sul futuro del territorio della principale realtà termale abruzzese. L’evento, dal titolo “L’Ora delle Responsabilità” e organizzato dall’associazione di promozione sociale “ReteAbruzzo”, ha visto la partecipazione di oltre 200 cittadini ed è stata introdotta dall’intervento Mazzocca, presidente dell’associazione stessa.

“A conclusione della fase di consultazione con la cittadinanza”, ha detto, “ho deciso di accettare questa ulteriore sfida e di candidarmi a guidare la comunità di Caramanico Terme per i prossimi cinque anni. Oggi più che mai, ripercorrendo le tappe di questi ultimi 15 anni che ci hanno visti impegnati sia sul fronte comunale che regionale, ci attende un duro lavoro. Ne siamo pienamente consapevoli e la qualità della squadra in fase di allestimento ci induce a pensare positivo”