-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montesilvano: “Una savana nel PP1”

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 5 Luglio 2021 @ 16:48

Montesilvano. Corrado Di Sante, segretario provinciale Rifondazione Comunista, denuncia “lo stato di in cui versano le aree non edificate limitrofe ai palazzoni di D’Andrea&D’Andrea e Di Properzio all’interno del PP1 a Montesilvano”.

“Al degrado di marciapiedi e aiuole, come denunciato da più parti nelle settimane precedenti”, afferma, “si sommano le grandi aree private lasciate in abbandono. L’erba e le sterpaglie lambiscono i due metri tanto da superare la recinzione, i canneti sono alti il doppio, una piccola savana in centro urbano a ridosso del mare, una beffa per i residenti, tra zanzare e  degrado, senza  trascurare la necessità di misure di prevenzione per il rischio incendi a causa delle alte temperature.

“Eppure sul territorio comunale è vigente un’ordinanza sindacale che impone ai proprietari o conduttori di terreni ricadenti nelle aree urbane del territorio di procedere a propria cura e spese al taglio costante della vegetazione incolta”, incalza Di Sante, che conclude: “L’amministrazione diffidi i proprietari delle aree incolte a provvedere allo sfalcio della vegetazione. Se i proprietari delle aree limitrofe a Corso Strasburgo, Via Portogallo, Via Inghilterra e Corso Lussemburgo non agiscono, il comune provveda con azioni in danno agli stessi”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate