Pescara, fonti sostenibili: una mozione per creare le comunità energetiche

Pescara. Protocollata in comune dal Movimento 5 Stelle la mozione sulle comunità energetiche, un provvedimento che permetterà ai cittadini che aderiranno all’iniziativa di ottenere consistenti risparmi sulle proprie bollette energetiche.

“Il Movimento 5 Stelle Pescara”, spiega in una nota, “vista l’apertura nazionale della Lega su questo importantissimo tema, si aspetta l’approvazione unanime della mozione al prossimo consiglio comunale. Con l’istituzione delle Comunità energetiche si apre la possibilità, sino a pochi mesi fa irrazionalmente vietata dalle leggi sino ad allora vigenti, per famiglie (in condomini o in singole unità abitative), Enti Pubblici ed imprese di autoconsumare localmente e collettivamente l’energia prodotta da impianti di energia rinnovabile, ottenendo in questo modo considerevoli risparmi”.

Nella mozione presentata si chiede sia di mettere a disposizione delle comunità energetiche alcuni spazi comunali, sia di creare sportelli informativi che consentano ai cittadini di avere le informazioni necessarie a promuovere la creazione di comunità energetiche e sistemi di autoconsumo collettivo. “In questa maniera si generano benefici diretti che portano alla riduzione dei costi nella bolletta dei cittadini coinvolti. Abbiamo anche chiesto, rispettando completamente lo spirito della legge, che i vantaggi siano rivolti soprattutto ai cittadini con maggiore disagio economico che ricadono o rischiano di ricadere nella condizione di povertà energetica.” – spiega il consigliere M5S Massimo Di Renzo.

“Già in passato, sia sul bilancio che in altre occasioni, abbiamo cercato di introdurre questo tema nel dibattito politico cittadino ma la maggioranza ha sempre respinto le nostre richieste.” – conclude il consigliere Massimo Di Renzo – “Auspichiamo che nel prossimo consiglio comunale, viste le posizioni espresse a livello nazionale, anche la Lega pescarese comprenda l’importanza del tema e appoggi una proposta utile a dare un indubbio vantaggio ai cittadini della nostra città