Comunali Pescara, estratto l’ordine per le schede elettorali

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 21:58

elezioni comunaliPescara. Sarà Roberto De Camillis, con le sue tre liste di sostegno, ad aprire la scheda elettorale per le prossime amministrative per il rinnovo del Consiglio comunale di Pescara, scheda che si chiuderà con il candidato sindaco Florio Corneli. E’ questo il verdetto del sorteggio odierno, avvenuto alla presenza di una funzionaria della Prefettura di Pescara, con il Segretario generale del Comune di Pescara Antonello Langiu e decine di testimoni, rappresentanti di tutte le liste e partiti, riuniti nella Sala Giunta del Comune di Pescara.

Sarà ora la Prefettura a distribuire, secondo l’ordine stabilito dal sorteggio, la posizione dei candidati sulla scheda, che dovrà ospitare ben 9 candidati sindaci e 21 liste.

Ad aprire la scheda sarà il candidato sindaco Roberto De Camillis, Presidente uscente del Consiglio comunale, sostenuto, nell’ordine di estrazione, dalle liste Difendere Pescara, De Camillis Sindaco, e Progetto Pescara. Al secondo posto il candidato sindaco Marco Alessandrini, sostenuto, nell’ordine, da Sel, Pd, Lista Teodoro, Liberali-Cd-Popolari, Persone Comuni per Pescara e Pescara Insieme-Bene Comune. Al terzo posto il candidato sindaco Guerino Testa, Presidente uscente della Provincia di Pescara, sostenuto nell’ordine da Ncd, Udc, Pescara in Testa e Rinascita Popolare. Al quarto posto il sindaco Luigi Albore Mascia, sindaco uscente, sostenuto, nell’ordine di sorteggio, da Fratelli d’Italia, Forza Italia e Pescara Futura. Al quinto posto il candidato sindaco Enrica Sabatini, sostenuta dal Movimento 5 Stelle; Loredana Di Paola, sostenuta da L’Altra Città; Vincenzo Serraiocco, con la lista Serraiocco Sindaco; Alessio Di Carlo, con La Grande Pescara; infine chiuderà la scheda il candidato Florio Corneli, con la lista Pescara a Colori-Abruzzo Civico.

Nei prossimi giorni verrà ufficializzata l’esatta definizione della scheda elettorale.