-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Nuova Pescara: “D’Alfonso esclude il consiglio comunale”

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Gennaio 2018 @ 22:14

Pescara.“Il Governatore D’Alfonso ha deciso di escludere volutamente il Consiglio comunale di Pescara dal processo costitutivo de ‘La Nuova Pescara’, eludendo l’obbligo di chiedere all’Assemblea civica, democraticamente eletta dal popolo, di esprimere un parere di merito che non è facoltativo”.

È il Capogruppo di Forza Italia al Comune di Pescara Marcello Antonelli a contestare D’Alfonso. “Quel parere è infatti previsto dalla legge regionale 44 del 2007”, spiega Antonelli, “che richiede esplicitamente di sentire i Consigli municipali”.

Le parole del forzista arrivano dopo la Conferenza dei Capigruppo di oggi: “Il Consiglio comunale Pagnanelli”, riferisce Antonelli, “ha dichiarato il mancato coinvolgimento dell’Assemblea. Ovviamente non permetteremo ad alcuno, men che meno al Presidente della Regione, di bypassare il parere di chi siede sullo scranno di un’aula consiliare non per nomina politica, ma per volontà dei cittadini e, a nostra volta, notificheremo al Consiglio regionale la grave inadempienza del Governatore stesso”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate