-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Città Sant’Angelo, sicurezza: “Dove sono i fondi per le telecamere”?

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 19:09

Città Sant’Angelo. Sono Biagio D’Aloia e Guido D’Alberto, rispettivamente esponenti dei circoli di Gioventù Nazionale e Fratelli d’Italia a chiedere maggiori delucidazioni sui fondi comunali investiti per l’installazione degli impianti di videosorveglianza sul territorio cittadino.

“Negli ultimi tempi”, affermano, “abbiamo potuto constatare un aumento di furti nei paesi limitrofi ed anche nella nostra città e vogliamo che le istituzioni cittadine mantengano gli impegni presi durante i vari incontri sul tema della sicurezza. Per questo motivo per il tramite dei consiglieri di opposizione Perazzetti, Travaglini e Valloreo, abbiamo chiesto di presentare un’interpellanza nel prossimo Consiglio Comunale sull’installazione della videosorveglianza nelle zone Fonte Umano e San Martino”.

“Infatti”, proseguono D’Aloia e D’Alberto, “secondo le dichiarazioni del sindaco Florindi nell’ assemblea pubblica svoltasi in sala consiliare il 30 marzo 2017, una parte del fondo di solidarietà sarebbe dovuta essere investita proprio nell’installazione di telecamere nella zona di via Piomba e via San Martino. Concetto ribadito anche in consiglio comunale proprio dal primo cittadino, ad una domanda diretta dei Consiglieri comunali”.

“Città Sant’Angelo”, concludono i due, “ha bisogno di più controllo e più sicurezza per fronteggiare questo annoso problema che periodicamente torna a preoccupare i cittadini”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate