- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Luglio 2, 2022
HomeNotizie PescaraPolitica PescaraPescara, vertice Pd per l'emergenza-porto

Pescara, vertice Pd per l’emergenza-porto

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 19:54

DiPietrantonioPescara. Pd a gran raccolta per stimolare le soluzioni necessarie a risolvere l’emergenza-porto. Ad annunciare l’aduanza democratica locale è il capogruppo al Comune di Pescara Moreno Di Pietrantonio.

Dopo il sequestro della draga Gino Cucco, che aveva appena dato inizio ad un dragaggio atteso da un anno, tanti a Pescara aspettavano che fosse l’spra a diramare i dubbi sulla gestione delle analisi sui fanghi da rimuovere dal porto, questione centrale per l’intervento della Procura aquilana. Così non è stato, secondo l’intero Pd abruzzese: “A seguito dell’atteggiamento preso dall’ISPRA che non ha risolto con una decisione chiara il problema delle analisi dei fanghi, la situazione del porto di Pescara continua ad essere sempre più grave in termini di danni economici e di immagine per la città e a tutt’oggi non si intravede una soluzione”, afferma in una nota odierna Moreno Di Pietrantonio, capo del gruppo democratico in seno al Consiglio comunale di Pescara, “Pertanto il Gruppo del PD in Consiglio Comunale”, prosegue, “ha organizzato per lunedì 06 febbraio un incontro con il Gruppo Consiliare Pd provinciale, con i parlamentari Pd, il Gruppo Consiliare Regionale Pd oltre che con le segreterie regionali, provinciali, comunali per individuare iniziative urgenti a tutti i livelli onde stimolare soluzioni per la grave emergenza rappresentata dalle gravi condizione del porto di Pescara e dalle gravi conseguenze sull’economia della città”.

 

Daniele Galli


ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'