-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Provincia Pescara, sì del Consiglio a variazione di bilancio sull’Istituto alberghiero

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 19:30

stellamarisPescara. Il consiglio provinciale di Pescara ha approvato oggi una variazione di bilancio (importo due milioni 840mila), emendata su proposta del capogruppo del Pdl Angelo Faieta, finalizzata a destinare risorse alla nuova sede dell’Istituto Alberghiero, che al momento ha sede nei locali dell’Istituto Aterno.

La discussione in aula sulla delibera e sull’emendamento è avvenuta alla presenza degli studenti, dei docenti e della dirigente scolastica dell’Alberghiero. Nel corso dei lavori il presidente della Provincia, Guerino Testa, ha chiesto un’ulteriore riflessione sulla questione – e da qui nasce l’emendamento Faieta – per verificare, entro la fine dell’anno, se c’è la possibilità di sistemare l’Alberghiero nei locali dell’ex colonia Stella Maris di Montesilvano.

“Ad oggi – ha detto Testa – la soluzione migliore è quella attuale, nei locali dell’Aterno, su cui ha lavorato a lungo e bene il vice presidente della Provincia e assessore all’Edilizia scolastica e Pubblica istruzione Fabrizio Rapposelli, ma di recente si è aperto un confronto all’interno della maggioranza sull’ipotesi di riqualificare la Stella Maris per farne la sede di questa scuola prestigiosa. Chiedo quindi a tutti, e quindi anche a Rapposelli, di far prevalere il buon senso e di promuovere un ulteriore approfondimento per prendere una decisione in tempi stretti attraverso uno studio di fattibilità da realizzare nell’immediato. Il nostro obiettivo è di risolvere definitivamente il problema dell’Alberghiero a cui, comunque, abbiamo già trovato una sistemazione nei locali dell’Aterno, indubbiamente decorosa e sicuramente migliore rispetto alla sede precedente”. Qualora si dovesse accertare che la localizzazione nell’ex colonia di Montesilvano non si prospetti realizzabile in tempi congrui, le somme oggetto di variazione saranno destinate al completamento dell’ex Aterno. La delibera è stata approvata con 13 voti a favore e 11 contrari. La minoranza era favorevole alla soluzione che prevedeva il miglioramento dei locali dell’Aterno.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate