-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, assessore Renzetti rassicura famiglie studenti scuola via Rubicone

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 12:11

roberto_renzettiPescara. L’istituto di Via Rubicone va inderogabilmente trasferito, nessuna proroga, l’amministrazione pensa solo alla salvaguardia degli studenti. Per i circa 300 studenti della scuola elementare di via Rubicone, il nuovo anno scolastico inizierà il 20 settembre nella nuova sede di via Lago Sant’Angelo, senza alcun ripensamento.

Per sostenere le famiglie abbiamo già predisposto il trasporto gratuito dei bambini a scuola con il nostro scuolabus che per la prima volta garantirà anche il trasporto, sempre gratis, dei bambini della materna sino alla scuola di Fontanelle, i genitori dunque non subiranno alcun tipo di disagio. Inoltre il nuovo edificio non ha mai avuto problemi d’amianto”. Preoccupazioni azzerate dall’assessore alla Pubblica istruzione Roberto Renzetti nel corso dell’odierna conferenza stampa convocata per affrontare il ‘caso’. L’edificio di via Rubicone dovrà essere completamente libero per il cantiere che aprirà non appena verranno erogati i fondi ministeriali, già confermati, circa 500mila euro: i lavori richiederanno circa 6-8 mesi di tempo. La struttura dovrebbe essere ultimata per settembre 2011. Presenti in Comune, anche la dirigente scolastica Assunta D’Emilio e il Dirigente scolastico dell’Istituto Magistrale Angelo Lucio Rossi, dirigente della scuola di via Lago Sant’Angelo durante lo svolgimento dei lavori di rifacimento del tetto, oltre a una rappresentante dei genitori.
“Compito prioritario della nostra amministrazione – ha ricordato l’assessore Renzetti – è stato quello di dare un segnale forte sul rifacimento strutturale delle nostre scuole, iniziando da quelle più datate: l’edificio di via Rubicone ha meritato tutta la nostra attenzione sia per l’anzianità di costruzione che perché necessità evidentemente di un intervento di manutenzione straordinaria importante. La nostra prima preoccupazione è stata proprio l’utenza, e ragionando con la Direzione Didattica abbiamo deciso di trovare un’alternativa, ossia un altro edificio in cui poter trasferire i bambini. La scelta è caduta sulla scuola di via Lago Sant’Angelo, appartenente al V° Circolo didattico, non un edificio adattato, ma un vero istituto scolastico sede del Cpt, ossia dei corsi serali per gli adulti, trasferiti altrove proprio per agevolare i piccoli staudenti”. L’anno scolastico inizierà dunque regolarmente il 20 settembre.

Monica Coletti

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate