Pescara, la rassegna di visual art con i temi della Bibbia

Pescara. Una rassegna visual art e installazioni performatiche con i temi della Bibbia: si tratta di B.EX2/Biblio Experience, nell’ambito del Jobel 2° Festival Biblico, visitabili da martedì 25 a domenica 30 settembre, nel Chiostro episcopale di Piazza Santo Spirito.

La rassegna propone 12 eventi in tutto a carattere multisensoriale, che propongono una nuova decodificazione della Bibbia.

“La Bibbia è un grande laboratorio di linguaggi espressivi, di eventi performatici, installativi, densi di significato”, afferma Beniamino Cardines, direttore artistico e regista, “ognuno di essi porta l’uomo e la donna in una qualche nuova direzione di senso, di verità, di amicizia con Dio e con gli altri uomini. Cerchiamo di creare prossimità, di trovare una nuova relazione con il pubblico”.

Performers: Beniamino Cardines, Patricia Sablone, Marco Pantalto, Lina Colantoni, Giuseppe Baldonieri, Maria Medina, Tiziana Di Sabatino, Daniele Ciavattella, Laura Silinskaite, Francesca Mazzocchetti, Nadia Faieta, Dina Graziani, Argemira Piciocco, Benedetta Pennese, Giuliana Manzalini.

Assistenti alla regia: Fiorella Altobelli, Andrea Salvio.

Il Jobel Festival è organizzato dall’Ufficio Catechistico dell’Arcidiocesi Pescara-Penne, in collaborazione con www.bibliodrammatica.it

Posti limitati, prenotazione obbligatoria: 331.9008528 – 339.5223285