Monica Bellucci a Pescara per il Premio Flaiano: premiato anche Jude Law

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 21 Giugno 2021 @ 16:33

Pescara. Saranno Monica Bellucci e Jude Law gli ospiti principali dell’edizione 2021 del Premio internazionale Flaiano 2021:

La Monica Bellucci, italiana tra le più famosi attrici mondiali, e Jude Law, altro astro mondiale del cinema, riceveranno il Pegaso d’Oro il prossimo 4 luglio, nel corso della 48esima edizione del premio dedicato a Ennio Flaiano.

La Bellucci sarà personalmente all’auditorium Flaiano, mentre Jude Law sarà virtualmente presente con un filmato.

Gli altri premi:

Sezione Cinema

Sceneggiatura: Francesco Bruni – “Cosa sarà”
Regia: Alex Infascelli – “Mi chiamo Francesco Totti”
Regia opera prima: Gianluca Jodice – “Il cattivo poeta”
Regia opera prima – Concorso Flaiano opera prima e seconda: Il nome sarà noto il 30 giugno a seguito della votazione della giuria popolare
Interpretazione maschile: Alessandro Gassmann – “Non odiare”;
Massimo Ghini – “La volta buona”
Interpretazione femminile: Carolina Crescentini – “La bambina che non voleva cantare”
Costumi: Andrea Cavalletto – “Il cattivo poeta”
Carriera: Vincent Riotta
Premio della presidenza: Ibrahima Gueye – “La vita davanti a sé”
Premio internazionale: Monica Bellucci

Sezione Teatro
Carriera: Laura Marinoni – Remo Girone

Sezione Tv-Giornalismo
Regia Fiction: Gianluca Maria Tavarelli – “Chiamami ancora amore”
Sceneggiatura: Giordano Meacci e Francesca Serafini “Carosello Carosone”
Interpretazione femminile: Cristiana Capotondi – Chiara Lubich- L’amore vince tutto”
Programma: Report- Sigfrido Ranucci
Programma culturale: Via dei Matti n.0 – Stefano Bollani e Valentina Cenni
Giornalismo: Bernardo Valli

Sezione letteratura
Premio Flaiano internazionale di narrativa
Michel Houllebecq

Finalisti narrativa over 35, il premiato riceverà il Pegaso dopo la votazione del 3 luglio
Antonio Pennacchi “La strada del mare”
Gianni Solla “Tempesta madre”
Mariapia Veladiano “Adesso che sei qui”

Finalisti narrativa under 35, il premiato riceverà il Pegaso dopo la votazione del 3 luglio
Maddalena Fingerle “Lingua Madre”
Giorgia Tribuiani “Blu”
Alice Urciolo “Adorazione”

Premi speciali
Walter Pedullà
Claudio Piersanti