-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

All’Aurum di Pescara è La Notte dei Ricercatori IL PROGRAMMA

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 22:53

aurumnottePescara. All’Aurum è la ‘Notte dei ricercatori’: telescopi puntati verso il cielo a caccia di stelle e pianeti. Stasera il contest tra osservatori, dal pomeriggio il via ai convegni.

Trecento città del mondo con i telescopi puntati verso le stelle. Tra queste anche Pescara. A partire dalle 17 e fino alla mezzanotte, presso il Centro Europe Direct ospitato all’interno dell’Aurum  prenderà il via ‘La notte dei ricercatori’.

Venticinque ricercatori per una serie di mini-contest della durata di 30 minuti in cui apprendere, confrontarsi e scoprire la scienza, la fisica e l’astrofisica. Tanti i partner dell’evento, primo fra tutti l’ICRANet, l’International Center for Relativistic Astrophysics Network,  che già per tutto il giorno ospiterà 200 ragazzi delle IV e V superiori della città. L’istituto rimarrà aperto fino alle 22 per i visitatori, mentre dalle 18 Costantino Sigismondi, Luca Izzo, entrambi scienziati dell’ICRANet, e Maurizio Leone della Gruppo Astrofili Pescaresi) accoglieranno i presenti sul Terrazzo Flaiano dell’Aurum guidandoli nell’osservazione al telescopio del sole prima e delle stelle poi. “Sarà un momento informale – spiega il responsabile del Centro Europe Direct, Cesare Di Martino – per sensibilizzare il territorio, le imprese e le associazioni di categoria a comprendere il valore della ricerca e soprattutto a capire cos’è la ricerca un termine che tutti usano, ma sulla cui definizione non vi è la giusta chiarezza. Ecco perché – aggiunge – nei mini-incontri con i ricercatori si parlerà di cos’è, cosa ha per oggetto e, ognuno, descriverà la sua esperienza. E’ la prima iniziativa pubblica di questo tipo che facciamo e la ospitiamo qui all’Europ Direct, il più grande centro d’informazione del suo genere in Europa”. Di particolare interesse l’incontro che si terrà a partire dalle 18 nella Sala Cascella sull’Educazione ambientale: osservare, scoprire, inventare, emozionarsi e conoscere, tenuto da Giovanni Del Greco e Luca D’Alessandris rispettivamente del Sistema Natura e dei Servizi per l’educazione ambientale e il turismo naturalistico. In quest’occasione, all’interno della sala dell’Europ Direct, sui monitor a 360 gradi, sarà proiettato il materiale fotografico e video prodotto per il contest fotografico promosso da Paesaggi d’Abruzzo e finalizzato alla realizzazione di video di promozione dell’Abruzzo, delle sue stelle, dei suo beni culturali e della sua splendida natura.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate