“Dove la neve non cade”: la canzone, tutta abruzzese, per ricordare le vittime di Rigopiano VIDEO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 30 Gennaio 2018 @ 12:11

Mentre prepara la giornata di commemorazione prevista per domani, il presidente del comitato Vittime di Rigopiano, Gianluca Tanda, ascolta “Dove la neve non cade”, la canzone realizzata da “Le stanze di Federico & Friends”: artisti abruzzesi che hanno scritto un pezzo in memoria della tragedia che l’anno scorso ha coinvolto l’Hotel Rigopiano, lasciando sotto le sue macerie 29 vittime.

“Tutto ciò che viene dal cuore lo accettiamo volentieri. Una canzone bellissima, commovente”, ha commentato Tanda.

Una giornata di registrazione in studio, con oltre venti artisti provenienti da tutta la regione, presso la Gallirecords, etichetta indipendente abruzzese, ha dato vita ad una versione corale del brano “Dove la neve non cade” di Federico Galli e Piero Garone, rispettivamente front man e chitarrista della band.

Il brano è piaciuto moltissimo ai parenti delle vittime e il comitato, saputo dell’iniziativa, ha invitato per domani gli artisti, che si esibiranno nel corso della cerimonia di commemorazione a Penne.

“Inutile descrivere l’emozione che aleggiava nello studio durante le esibizioni – dicono i partecipanti all’iniziativa – Il coro finale è stato da pelle d’oca. Desideriamo che questa iniziativa metta in luce la faccia positiva della nostra regione che non si arrende di fronte agli eventi infausti e chiede a gran voce di non essere messa da parte. Una giornata di lavoro ma soprattutto di riflessione, per non dimenticare”.

Gli artisti che con entusiasmo hanno aderito all’iniziativa sono: Le stanze di Federico, Miriam Ricordi, Riccardo e Lorenzo Ruiu, Vanesia, Er Dase, Cole Kooper, Stabber M.C., Valentina Monica, Patrizio Santo, I 4 Santi, I Buca, Gianni Scognamiglio, Michel Russi, Skizzo Smith, Carol, Peppe Millanta, Elio Depasquale, Laura Di Pancrazio, Rosalinda Santalucia, Luca D’Alesio, Metrò Band, Michele Troiano.