-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montesilvano Scrive, Stefano D’Elia vince il Match d’Autore 2011

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 0:00

stefano_deliaMontesilvano. E’ Stefano D’Elia col suo racconto “Gozzilla il 9 maggio 1978” il vincitore del Festival della Narrazione Montesilvano Scrive – Match d’Autore 2011. A completare il podio Roberta D’Orazio con “Camilla Carillon” e Marco D’Angelo con “Night Club”.

Quattro giorni all’insegna del cultura, della letteratura, della musica, del teatro, del fumetto e del cinema che hanno appassionato tanto il folto e partecipe pubblico presente nella Sala Consiliare del Comune di Montesilvano quanto gli spettatori che hanno potuto seguire la manifestazione in diretta streaming.

La serata conclusiva si è aperta con la lettura, da parte dell’attore teatrale Pierluigi Amadio, di un brano dello scrittore e grafico pubblicitario Vincenzo Bosica, autore del romanzo Irregolare.

A seguire l’ultimo appuntamento con la rassegna “Libri km zero”. Dopo Solfanelli e Neo, è toccato alla casa editrice Galaad salire sul palco del Festival con lo scrittore Davide Sapienza e l’incontro dal titolo “Esplorare la natura, esplorare l’anima”. Letti alcuni brani dell’ultimo lavoro dello scrittore bergamasco, “La strada era l’acqua”, che hanno analizzato e approfondito l’imprescindibile rapporto dell’Uomo con la Natura.

E’ stato poi il turno della scrittrice casertana Carla D’Alessio con la lettura e la discussione del suo ultimo romanzo – appena uscito dalla Mondadori –  “Le sette vite dell’amore”, all’interno dello spazio “Un paese per giovani” in collaborazione con l’Associazione So.Ha e la Micro Biblioteca Sociale Andrea Pazienza.

A seguire l’evento di chiusura del Festival “Come si legge un libro, come si scrive un libro”; una lezione di scrittura creativa tenuta dall’editore e scrittore romano Simone Caltabellota, che ha interloquito col pubblico sulle modalità di lettura e scrittura di un’opera letteraria, con il saper leggere che non implica necessariamente il saper scrivere ma non viceversa: è fondamentale difatti -secondo Caltabellota – per essere scrittori essere prima veraci lettori.

Infine l’ultimo e decisivo Match d’Autore, che ha decretato il trionfo di Stefano D’Elia col suo racconto che rivisita da un particolare punto di vista una data che ha cambiato la storia italiana: il 9 maggio 1978, giorno del delitto Moro. “Gozzilla il 9 maggio 1978” è risultato il più votato dalla giuria, mentre quello più votato dal pubblico è stato “Camilla Carillon”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate