Pescara, progetto Erasmus ‘Super lettore europeo’: martedì la premiazione

Pescara. Tutta dedicata alla lettura la giornata di martedì 16 febbraio, con la presentazione di ‘Super lettore europeo’, realizzato nell’ambito del Progetto Erasmus dall’istituto alberghiero Ipssar De Cecco in partenariato con altri sei istituti: ‘Di Marzio-Michetti’ ‘Aterno Manthonè’ (scuola capofila), di Pescara; Z.S.O. della Polonia; Agrupamento de Escolas ‘M.Torga’ del Portogallo; ‘Ieso Miguel De Unamuno’ dalla Spagna; e la Brighouse High School del Regno Unito.

La giornata si terrà presso la Sala D’Annunzio dell’Aurum a partire dalle 9:30 e sarà scandita da workshop, momenti di formazione, gare tra studenti e premiazione dei 12 ‘Super Lettori Junior’. “L’evento rappresenta l’occasione per fare il punto del progetto ‘Super European Reader – Strategic Partnership’, volto a promuovere la Literacy nella lettura in Lingua 1 (la lingua madre) e Lingua 2 (una lingua straniera) e a favorire tra gli studenti lo sviluppo di specifiche competenze sociali e civiche”, ha illustrato la dirigente lberghiero, Alessandra Di Pietro.

“Il progetto ‘Super Lettore Europeo’, elaborato dalla professoressa Cristina Pagani, è nato dall’analisi di Indagini condotte a livello nazionale ed europeo sulle competenze nella lettura dei ragazzi di età compresa tra i 12 e i 16 anni e che hanno evidenziato un dato allarmante, ossia un quinto degli studenti italiani ha competenze che si attestano al di sotto della soglia critica delle competenze minime necessarie per fare della lettura un’attività funzionale all’apprendimento, dunque uno strumento di conoscenza e comprensione”.

“Il progetto si è articolato in tre fasi nel corso dell’intero anno scolastico: la prima è stata quella della progettazione, ossia i docenti si sono impegnati nello studio, nella ricerca e nella produzione di strumenti didattici funzionali alle attività da svolgere; la seconda fase è stata quella pratica, ossia i docenti hanno attivato in classe i percorsi volti a promuovere e potenziare le competenze nella Lettura in L1 e L2 (seconda lingua da scegliere tra inglese, francese, spagnolo e tedesco) allo scopo di formare 12 Super-lettori per ciascun Istituto partecipante, 12 studenti individuati attraverso gare di classe e tornei d’Istituto e ai quali è stata consegnata la patente in ‘Super European Reader’”.

“Protagonisti delle attività sono stati gli studenti, coinvolti nella lettura espressiva, la lettura veloce, nella comprensione del testo, ma anche come arbitri, giudici e cronometristi nelle gare. Infine la terza fase, quella della mobilità di 90 studenti-super lettori delle scuole partner per l’insegnamento e l’apprendimento e per partecipare al Torneo internazionale che si è svolto nella Brighouse High School del Regno Unito per nominare il Super-lettore europeo”.

“Martedì presenteremo i risultati di tali attività e alla giornata-evento abbiamo invitato una rappresentanza di studenti e docenti di 20 Istituti scolastici di Pescara e provincia. Partecipano all’evento i tre Super Lettori Europei: Francesco Cancelli, Antonio Lolli e, per l’Ipssar ‘De Cecco’, Riccardo Gentile”.

Alla presentazione del progetto interverranno il direttore scolastico regionale, Ernesto Pellecchia; il presidente della Provincia, Antonio Di Marco; il sindaco, Marco Alessandrini.