Tocco da Casauria: positivo al Covid il quinto ragazzo da Malta, negativi 60 contatti

Tocco da Casuria. Positivo al coronavirus anche il quinto del gruppo di ragazzi di Tocco da Casauria rientrati da Malta nei giorni scorsi.

Si tratta di un 19enne che era già in isolamento insieme ai suoi familiari. La positività degli altri quattro, tutti poco più che 18enni, era stata accertata nei giorni scorsi.

Negative al tampone, invece, oltre 60 persone sottoposte a test nell’ambito del tracciamento dei contatti dei giovani. “Per ora la comunità può tirare un sospiro di sollievo – afferma il sindaco, Riziero Zaccagnini – Siamo contenti che i ragazzi stiano bene. I cittadini ora possono stare più tranquilli, ma invito tutti a rispettare rigorosamente le misure di prevenzione”.

L’amministrazione invita a “non abbassare assolutamente la guardia” e chiede comunque a chi ha avuto contatti con i ragazzi “di stringere al necessario i contatti esterni per qualche giorno ancora, e comunque sempre utilizzando la mascherina e le precauzioni del caso”. “A tutti i toccolani – si legge in un post su Facebook – ricordiamo che fino a venerdì vige l’obbligo di utilizzo di mascherina anche all’aperto in presenza di altre persone. Venerdì seguirà nuovo provvedimento. Resta la regola generale del distanziamento di almeno un metro gli uni dagli altri”.