Spoltore, una raccolta firme per le piste ciclabili

Spoltore. Una raccolta firme per la realizzazione di piste ciclabili sul territorio di Spoltore: a promuoverla è il comitato civico #spoltoreciclopedonale, che ha anche inviato una lettera al sindaco Luciano Di Lorito per conoscere aggiornamenti sulla situazione attuale cittadina e per proporre di collegale le aree fluviali del Pescara e gli argini esistenti per collegare un collegamento con i Comuni limitrofi all’interno di un Parco Fluviale.

“Il nuovo governo nazionale, appena insediatosi, ha giustamente dato vita al Ministero della transizione ecologica, dedicato interamente alle politiche ecologiste, in vista dell’arrivo del Recovery Fund che prevede, secondo le direttive europee, la monetizzazione di progetti concreti relativi alla riconversione ecologica ed alla mobilità sostenibile”, sottolinea il comitato per rafforzare il proprio progetto.

La raccolta firme, fin qui già corposa, per il comitato è la prova dell’interesse cittadino sulle tematiche ambientali e della mobilità sostenibile: “Quindi è ora di passare dalle chiacchiere ai fatti, basta parlare, occorre agire”, conclude la lettera, chiedendo che il comitato diventi “parte attiva e propositiva. Vogliamo essere ascolta!, vogliamo fatti concreti e che si renda pubblica la timeline puntuale dei progetti che si vogliono attuare, per verificare l’applicazione dei vari step”.