Scafa, al parco di Villa Bianca arrivano le giostre inclusive

Scafa. Partono a Scafa i lavori per la riqualificazione del parco di Villa Bianca.

Oggetto dei lavori un nuovo parco giochi inclusivo, uno spazio completamente rinnovato, dove ogni bambino potrà giocare e socializzare con gli altri in totale sicurezza, senza barriere e limitazione alcuna.
Il progetto, prevede la realizzazione di una grande area giochi con pavimentazione antitrauma e la posa in opera di due nuove infrastrutture ludiche: un grande “playground” inclusivo dotato di giochi multifunzionali a ponte e altalena. La nuova struttura ludica, grazie all’assenza di barriere architettoniche e alla dotazione di pavimentazione in gomma colato, è idonea per l’utilizzo anche e sopratutto da parte di bambini con disabilità motoria.
Il progetto del nuovo parco inclusivo è finanziato con fondi del Ministero, per un importo complessivo di 30mila  euro ed interesserà un’area di circa 100 metri quadrati.
Nelle prossime settimane sono in progetto altri 2 interventi: la posa in opera della pavimentazione antitrauma nell’area giochi del Giardino della Memoria e la ristrutturazione dell’area giochi nella piazza della contrada De Contra.