Pescara, via le barriere architettoniche dagli esercizi commerciali

Ultimo Aggiornamento: martedì, 3 Agosto 2021 @ 15:36

Pescara. Scatta il piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle attività commerciali di Pescara, al fine di garantire piena accessibilità in tutti i negozi per tutti gli utenti, a partire dai diversamente abili.

“Gli esercenti che aderiranno dovranno impegnarsi a dotare il locale di una pedana mobile, da installare all’occorrenza, ovvero quando un diversabile chiederà di entrare, allertando della propria presenza attraverso un campanello che sarà posizionato all’ingresso dell’attività stessa, dunque un’iniziativa di semplice attuazione, ma di grande sensibilità, che si tradurrà nella stipula di una convenzione ad hoc con le Organizzazioni di categoria. Il Comune di Pescara, in tale ambito, garantirà la promozione delle attività che avranno dato la propria adesione creando una app specifica a disposizione dell’utenza fornendo l’elenco delle attività solidali”

Lo ha detto il Presidente della Commissione Commercio e Attività Produttive Fabrizio Rapposelli ufficializzando l’esito della Commissione che ha visto la partecipazione di Carmine Salce per la Cna, Carlo Nicoletti per la Confcommercio, Gianni Taucci per Confesercenti, Massimiliano Pisani per la Confartigianato, Angelo Allegrino per la Ascom Abruzzo e dell’assessore alle politiche sociali Nicoletta Di Nisio.