Pescara, verde pubblico e servizi sociali: Pignoli convoca commissioni urgenti

Il mancato sfalcio dell’erba, l’assenza di pulizia del verde pubblico e i problemi del servizio Assistenti Sociali.

 

Per queste ragioni oggi il consigliere comunale di Pescara, Massimiliano Pignoli ha chiesto la convocazione urgente delle commissioni consiliari Lavori Pubblici, Politiche Sociali e Ambiente con due distinte lettere indirizzate ai presidenti Piernicola Teodoro, Antonio Natarelli e Fabrizio Perfetto.

Per la prima problematica, la convocazione è giunta «per discutere le problematiche inerenti il mancato sfalcio e la mancata pulizia del verde pubblico della città in zona centrale e soprattutto in quelle periferiche attualmente lasciate in completo abbandono».

Sul fronte del Servizio Sociale, spiega Pignoli, «è necessaria una commissione congiunta Lavori Pubblici e Politiche Sociali per discutere delle problematiche inerenti il servizio Assistenti Sociali nei giorni in cui ricevono gli assistiti. Molto spesso si verificano accese discussioni , anche violente, con gli utenti che il personale riesce a malapena a contenere. Inoltre alla seduta della commissione congiunta è opportuna la presenza del dirigente alle Politiche Sociali e il comandante della polizia municipale al fine di valutare l’opportunità della presenza di vigili urbani proprio durante le ore di ricevimento degli utenti».