Pescara, uomo ritrovato morto dal padre in viale Bovio

Pescara. Un uomo di 47 anni è stato ritrovato senza vita, ieri mattina, nella sua abitazione di viale Bovio.

A fare la tragica scoperta è stato il padre dell’uomo, che ha ritrovato il figlio esanime nella sua camera da letto.

Sono stati i soccorritori del 118 a rispondere all’allarme, ma hanno potuto solo constatare il decesso.

Secondo una prima ipotesi, la morte potrebbe essere stata causata da un’overdose, in quanto accanto al corpo sarebbe stata ritrovata una siringa.

Indaga la squadra Mobile della polizia: la salma è a disposizione degli inquirenti.