Pescara, tentano di rubare in una macelleria: arrestati nella notte

Pescara. Due persone sono state arrestate la scorsa notte dalla polizia di pescara per il tentato furto in una macelleria di via Salara Vecchia.

Si tratta di I.G. 37enne e R.C. 30enne di Pescara, entrambi con precedenti, ora accusati di furto aggravato. I poliziotto sono interventi in via Salara Vecchia dove hanno individuato la coppia nei pressi della macelleria: alla vista della pattuglia, i due hanno cercato di scappare ma sono stati prontamente bloccati.

I successivi controlli hanno accertato che con una sbarra di ferro e un coltello avevano tentato di forzare l’ingresso della macelleria, danneggiando una porta a vetro laterale, per introdursi e rubare.

Arrestati, dopo aver passato la notte nella camera di sicurezza della questura, stamani sono stati processati per direttissima, con l’aggravante di aver violato il decreto governativo sul Coronavirus, e ristretti agli arresti domiciliari.