-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, sull’autobus senza mascherina né biglietto: aggredisce e cerca di derubare autista e controllore

Ultimo Aggiornamento: martedì, 9 Marzo 2021 @ 16:46

Pescara. Senza mascherina sull’autobus TUA per L’Aquila, prova a sfilare il borsello all’autista: la Polizia di Stato lo arresta per tentata rapina.

È successo tutto stamattina, poco dopo le 8.00, alla pensilina degli autobus in via Conte di Ruvo, a Pescara. L’autista del pullman diretto a L’Aquila ha visto salire a bordo del pullman un uomo di colore senza mascherina e, invitandolo ad indossarla come da dpcm, è stato insultato e minacciato, così come è successo al controllore che si è avvicinato per chiedergli il biglietto.
Al culmine della discussione, lo straniero ha cercato di impossessarsi del borsello del conducente, non riuscendoci solo grazie alla sua reazione che gli è costata qualche escoriazione ad una mano ed al collo.
Le Volanti, sono arrivate sul posto in pochi istanti ed hanno bloccato l’uomo, un cittadino nigeriano di 42 anni, domiciliato a Pescara e con diversi precedenti.
Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico lo hanno arrestato per tentata rapina aggravata e il Pm di turno lo ha posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di domattina.
Da altri accertamenti è emerso che O.E, nato in Nigeria e residente all’estero, risulta irregolare sul territorio nazionale non avendo rispettato l’ordine del Questore di lasciare lo Stato.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate