Pescara, sorprendono il ladro in casa e lo fanno arrestare

Pescara. Nella serata di ieri, gli agenti della Squadra Volante della polizia di Pescara hanno bloccato un cittadino romeno di 53 anni, gravato da numerosissimi precedenti penali per rapina, furto, e furto aggravato, mentre tentata di rubare all’intero di un’abitazione di via Enzo Tortora, proprio accanto alla sede della scuola di Polizia.

Sono stati gli stessi proprietari a sorprendere il ladro in casa e a chiamare il 113: gli agenti hanno accertato che l’uomo aveva rovistato in vari ambienti, impossessandosi di una pistola avvitatrice, prelevata all’interno del locale adibito a rimessa per gli attrezzi.

Tratto in arresto in flagranza del reato di furto in abitazione, il romeno è stato messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

I poliziotti hanno accertato altresìche il romeno è sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, presso la stazione Carabinieri di Pescara Scalo, misura disposta dall’Autorità giudiziaria a seguito dei numerosi reati commessi