-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, sciopero comparto Igiene Ambientale: assicurati solo i servizi d’emergenza

Ultimo Aggiornamento: martedì, 29 Giugno 2021 @ 16:38

Pescara. Stop di ventiquattro ore anche a Pescara per la raccolta differenziata porta a porta a causa dello sciopero generale nazionale del comparto Igiene Ambientale previsto per domani, 30 giugno 2021, e proclamato dalle Associazioni sindacali Fp-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti.

“Garantito il diritto all’astensione dal servizio degli operatori di Ambiente Spa”, ha detto l’assessore all’ambiente Isabella Del Trecco, “assicureremo comunque i servizi d’emergenza, tenendo conto delle priorità, come la tutela ambientale nelle aree in cui si svolgono mercati rionali all’aperto, o della riviera, o qualunque altra urgenza dovesse verificarsi nell’arco della giornata. Ovviamente chiediamo la massima collaborazione della cittadinanza nel non lasciare mastelli all’esterno delle abitazioni e nel contenere quanto più possibile i conferimenti domestici per una sola giornata”.

Dunque dalla mezzanotte di oggi non verrà effettuato il ritiro porta a porta del pattume, “e”, conclude l’assessore, “invitiamo i cittadini a non lasciare i mastelli fuori casa. Il servizio riprenderà regolarmente nella notte tra mercoledì 30 giugno e giovedì primo luglio”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate