Pescara, ruba merce in via Venezia: arrestato grazie al vigilante

Pescara. Un 39enne è stato arrestato sabato sera dalla polizia di Pescara dopo aver compiuto un furto in un negozio di via Venezia.

G.I.O.,  cittadino rumeno già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, solo 2 giorni prima era stato arrestato in flagranza per furto aggravato in provincia di Como.

Gli agenti della Volante di Pescara sono intervenuti in via Venezia dopo la segnalazione di una colluttazione tra il ladro e l’addetto alla sicurezza del negozio, intervenuto dopo aver scoperto il furto di alcuni articoli in vendita.

Il vigilante è stato aggredito mentre cercava di telefonare al 113, riportando alcune lesioni. Grazie all’intervento della polizia, il 39enne è finito in arresto per rapina, in attesa del rito direttissimo previsto stamattina.