Pescara, riapre la rotatoria di via Bernini

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 28 Maggio 2018 @ 20:42

Pescara. Alle 18.30 con due ore di anticipo sul previsto, è stata riaperta l’area della rotatoria di via Bernini, dopo il completamento dei lavori di riqualificazione e messa in sicurezza.

“Il lavoro è terminato e tra una decina di giorni, tempi necessari per la compattazione dell’asfalto, si procederà alla segnaletica orizzontale – annuncia il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Antonio Blasioli– Era un lavoro molto atteso, utilissimo per la sicurezza della cittadinanza. La buona comunicazione ci ha aiutato a prevenire anche i disagi alla circolazione.

Sono stati  allargati i marciapiedi, che in precedenza non raggiungevano l’ampiezza di 1,50 metri, realizzati ex novo laddove mancanti; è stato messo in sicurezza l’incrocio fra via Bernini, via Caravaggio e il sottopasso ferroviario, uno degli incroci più a rischio della zona, con la rotatoria riaperta oggi, che avrà in primis la funzione di rallentare la velocità delle auto sul crocevia, oltre che la fluidificazione dei flussi di traffico.

“Sono quasi dieci gli anni trascorsi in attesa di questa rotatoria – conclude il consigliere Stefano Casciano– l’abbiamo voluta non solo per intervenire sulla riqualificazione della strada, che andava fatta, ma per dare ordine al flusso veicolare a rischio sull’incrocio. Inoltre Altro aspetto importante è il fatto che dopo 50 anni il lato nord di via Bernini ha un marciapiede, una vera e propria svolta per la mobilità in sicurezza di almeno 40 famiglie che da oggi potranno circolare a piedi senza temere di essere investiti”.