-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Premio Borsellino: il procuratore Guarnotta incontra gli studenti

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 25 Ottobre 2019 @ 0:26

Pescara. Doppio appuntamento in memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, venerdì 25 ottobre:

alle ore 10:00, in Questura, ci sarà l’inaugurazione del monumento dedicato ai due magistrati, mentre alle ore 11:00, nella sala del Consiglio comunale, si terrà l’incontro tra gli studenti e Leonardo Guarnotta, che è stato membro del Pool Antimafia coordinato dal giudice Antonio Caponnetto.

Gli eventi si collocano nell’ambito della 24esima edizione del Premio Borsellino, sul tema ‘Gli uomini passano, le idee restano’.

Per l’occasione si inaugurerà il monumento ‘Il sorriso’, realizzato dagli studenti del liceo artistico di Castelli e che rimarrà esposto diverse settimane, per poi tornare a Teramo il 30 novembre per la chiusura del Premio al Teatro Comunale.

A scoprire il monumento saranno il vice Ministro dell’Interno, Vito Crimi; il presidente della Commissione bicamerale Antimafia, Nicola Morra; il Prefetto Luigi Savina, presidente del 24esimo Premio Borsellino; il Prefetto Gerardina Basilicata; il questore Francesco Misiti; la professoressa Eleonora Magno, dirigente del Liceo artistico di Castelli, che ha realizzato il monumento.

La giornata proseguirà nella sala del Consiglio Comunale, dove Guarnotta, Crimi, Morra e Savina, insieme all’avvocato Tommaso Navarra e alla dirigente scolastica dell’Istituto Alberghiero De Cecco, Alessandra Di Pietro incontreranno gli studenti.

“L’Istituto Alberghiero ha voluto istituire un forte rapporto di collaborazione con il Premio Borsellino perché abbiamo obiettivi e una visione coincidenti”, ha detto la dirigente Di Pietro, che ha promosso e organizzato un incontro, svoltosi giovedì 24 ottobre presso l’Aula Magna dell’Istituto, con Luigi Leonardi, imprenditore di Scampia vittima della camorra, oggi testimone di Giustizia e autore del volume ‘La Paura non perdona’.

Ospiti della giornata, il Prefetto di Pescara, Gerardina Basilicata; la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo 1, Teresa Ascione, con alcune classi; il procuratore Leonardo Guarnotta, l’attore, regista e docente Edoardo Oliva, che ha introdotto l’incontro leggendo brani tratti dal romanzo di Leonardi; presenti anche l’ex dirigente scolastica Luciana Vecchi; il presidente di AssoArma, Tito Di Sante; i rappresentanti dell’Associazione Maestri del Lavoro d’Italia e il dottor Cerbo, direttore della Neuropsichiatria infantile dell’Ospedale civile di Pescara.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate