Pescara, porto: “Dragaggio a fine novembre”

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: sabato, 9 Ottobre 2021 @ 12:59

Pescara. “Le operazioni di dragaggio per ripristinare l’agibilità della canaletta del fiume Pescara cominceranno per fine novembre. Nel frattempo la Regione Abruzzo, che pure ha stanziato un contributo pari a 2milioni di euro complessivi, erogati al Comune di Pescara, verificherà le modalità di ripristino dell’assicurazione in regime de minimis per supportare i pescatori che dovessero registrare danni alle proprie imbarcazioni”.

Lo ha detto il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri al termine del vertice odierno coordinata dal Comandante della Capitaneria di porto Minervino, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Carlo Masci, del rappresentante abruzzese in seno all’Autorità portuale Riccardo Padovano, della Camera di Commercio, dei rappresentanti di Aca, Arap e dei rappresentanti del mondo della marineria, tra cui Francesco Scordella e Massimo Camplone.

“Oggi il nostro obiettivo è quello di fare presto, il dragaggio è urgente, non abbiamo tempo, molti pescherecci sono costretti a fermarsi a Ortona per evitare di restare incagliati, e noi esprimiamo la massima vicinanza e solidarietà nei confronti dei nostri imprenditori del mare”, ha aggiunto Sospiri.

- EVO -
-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate