-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, portierato del Comune: proroga per i 4 dipendenti

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Febbraio 2019 @ 14:56

Pescara. “Marcia indietro del Comune di Pescara nei confronti della società Aquila Srl per il servizio di portierato”.

Ad annunciarlo è Armando Foschi, referente Ugl, che è stato investito della problematica inerente il futuro lavorativo dei 4 addetti al servizio di portierato del Comune di Pescara.

“Il 25 gennaio scorso, dopo la seduta della Commissione Vigilanza sul tema”, riferisce Foschi, “il Dirigente Molisani ha infatti inviato alla società la proposta di proroga del servizio per il solo mese di febbraio, e non sino al 30 giugno, nelle more dell’individuazione di un nuovo gestore, ma soprattutto ha cancellato la nuova clausola, l’articolo 11, con cui pretendeva di avocare a sé il potere di gestire il personale, circostanza che è invece di competenza esclusiva del datore di lavoro”.

“Se fino a pochi giorni fa il Comune aveva bisogno di una proroga di cinque mesi per chiudere la nuova gara, che fa capo alla Regione Abruzzo, ci chiediamo come oggi possa essere sufficiente una proroga di un solo mese. E soprattutto”, conclude Foschi, “si apre la vertenza per i 4 dipendenti che, nelle more della proroga, verranno di fatto licenziati al 28 febbraio”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate